Pensieri

Chi tradisce vuole essere scoperto, ma perchè?

Molto spesso chi tradisce vuole inconsciamente farsi scoprire e non si tratta di una ipotesi, ma purtroppo di una certezza. Nonostante pare sia davvero inconcepibile che chi tradisce in realtà vuole farsi scoprire, esistono delle motivazioni reali che spingono un traditore a voler ciò e se da una parte molti uomini tradiscono e considerano una scappatella come un qualcosa da tenere assolutamente nascosto, altri invece non vedono l’ora di farsi scoprire dalla moglie alla fidanzata. Ma qual è effettivamente la motivazione per cui un uomo vuole farsi scoprire? Secondo alcuni studiosi, alla base di molti tradimenti vi è la voglia non tanto di cambiare il partner o di provare nuove emozioni, quanto il bisogno di risollevare il rapporto che secondo loro sta vivendo un momento di stasi o di profonda crisi. Dunque, sulla base di questo presupposto gli uomini che tradiscono secondo alcuni studiosi lo fanno con il desiderio di venire scoperti in modo che questo possa risollevare il proprio rapporto, dando uno scossone.

Ovviamente non si tratta di una buona giustificazione ma dimostra che comunque vi è un problema nella coppia e nello specifico questo atteggiamento da parte dell’uomo dimostra immaturità e incapacità comunicativa. Molto spesso quando una donna scopre di essere stata tradita viene assorbita da un vortice di emozioni in cui la comunicazione risulta davvero impossibile a causa del senso di impotenza e di inadeguatezza che pervade la persona che è stata ferita. Diciamo che il tradimento secondo quanto riferito da una nota consulente matrimoniale e terapista psico-sessuale, potrebbe essere visto come un lutto e quindi le persone passano attraverso le stesse fasi di una grave perdita e non è soltanto l’idea che il nostro partner abbia potuto fare sesso con un’altra persona a farci male, quanto l’infedeltà vera e propria e dunque quella sensazione di sentirsi abbandonate che porta a non avere più fiducia in se stessi e soprattutto nel prossimo. Sicuramente è questo il comportamento di una donna tradita e ferita e purtroppo questa prima reazione non sempre si rivela giusta, perché il pericolo è quello che i risentimenti più profondi e le motivazioni che possono aver provocato il tradimento, non vengano mai affrontati veramente.

Dunque, nonostante l’intento dell’uomo che tradisce sia quello di essere scoperto e dunque di dare uno scossone al proprio rapporto in crisi, in alcune circostanze e purtroppo molto spesso accade il contrario ovvero che il rapporto si chiude definitivamente.“Quando ero agli inizi del mio lavoro – pensavo ingenuamente che il 99% della colpa fosse di colui che aveva l’amante. Solo dopo ho capito che di solito è al 50-50. Quando si comincia a dipanare il racconto della vicenda emerge che ognuno dei due ha contribuito a ferire l’altro”, spiega Brett Kahr, psicoterapeuta e consulente di coppia. La verità è che quando qualcosa non va, ogni persona dovrebbe trovare il modo di parlare al proprio partner modo onesto, perché un rapporto si costruisce sulla fiducia sulla condivisione delle emozioni anche quelle negative e soprattutto sulla comunicazione.

Tags
Mostra altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close